menu AGGIUNGIAMO VALORE ALLE TUE SPEDIZIONI MBE MALASPINA - PALERMO

Come spedire vino all’estero? Normative e consigli

spedire vino negli usa

La crescente diffusione degli acquisti online, grazie allo sviluppo delle tecnologie e possibilità legate ai vari e-commerce, inizia ad abbracciare sempre più campi e settori incrementando il numero di prodotti gestibili dal punto di vista logistico. A tal proposito, l’ampiezza di questa realtà inizia ad interessare prodotti anche piuttosto delicati in riferimento alle metodologie di stoccaggio, imballaggio e spedizione; tale circostanza deriva sia dai materiali che li compongono sia dal valore intrinseco del prodotto. Un esempio pratico relativo a questa circostanza riguarda la spedizione di vino all’estero; per quanto si tratti di un prodotto comunemente consumato e acquistabile anche a livello locale, cresce con costanza la tendenza a ricercare vini pregiati e locali da altre zone del mondo. Chi gestisce un attività di questo genere, deve essere consapevole dei rischi e delle condizioni legali alla base della spedizione di vino all’estero.

Cosa sapere sulle spedizioni di vino all’estero

Come accennato precedentemente, la crescita del mercato online inizia ad interessare un numero sempre più vario di tipologie di prodotto. La richiesta di vini pregiati ad esempio, arriva da ogni zona del mondo, portando i gestori di determinate attività a dover procedere con estrema attenzione sia dal punto di vista delle regole che della gestione accorta del prodotto. Per prima cosa, una fattore rilevante è relativo all’imballaggio; trattandosi di bottiglie in vetro, sopratutto in riferimento a tragitti particolarmente lunghi, una cattiva gestione di questa fase logistica può compromettere la stabilità della bottiglia portando alla rottura del vetro. Per questa ragione, affidarsi ad aziende specializzate nel settore della logistica può avere una certa rilevanza portando notevoli benefici in riferimento alla sicurezza dei prodotti. Una soluzione efficace può essere l’utilizzo di scatole di cartone che abbiano al loro interno una struttura capace di reggere il peso delle bottiglie e organizzarne lo spazio al fine di prevenire rotture derivanti da ipotetici colpi durante il trasporto. Oltre alle circostanze e necessità prettamente logistiche, una valutazione attenta è necessaria anche in riferimento all’apparato legale. Infatti, la spedizione di vino subisce importanti limitazioni in riferimento sia al materiale (vetro), sia in riferimento al livello alcolico del prodotto. Per queste ragioni, le bottiglie di vino da spedire all’estero e non solo, non possono essere consegnate ai minori di 18 anni oltre al fatto che non devono assolutamente superare un grado alcolico del 70% conservando il tutto in contenitori massimo da 5 litri.

L’importanza di affidarsi ad aziende serie e affermate nel settore delle spedizioni

Chiariti tutti gli aspetti più delicati legati alla spezione di vino all’estero, sia per quanto riguarda i rischi di un imballaggio scorretto e superficiale, sia in riferimento alle normative vigenti, è bene essere attenti anche nelle valutazioni sulla scelta dell’azienda di logistica e spedizione. Una garanzia del settore, leader nelle spedizioni in piena sicurezza sia per destinatari pubblici che privati, è senza dubbio la MBE Malaspina Palermo; sarà cura del personale specializzato accertarsi delle giuste metodologie di imballaggio al fine di tutelare i prodotti in spedizione evitando ogni genere di complicanza. Inoltre, l’azienda palermitana garantisce estrema attenzione anche nel reperire la documentazione necessaria dal punto di vista legale per la spedizione di prodotti giuridicamente complessi come appunto le bottiglie di vino.